iissVOLTA

Fresh’n Rebel, noto brand di prodotti tecnologici, ha immesso sul mercato tre nuove power bank da 3000, 6000 o 9000 mAh, che hanno notevoli funzionalità e un design accattivante.

Slideshow Image

Gli accumulatori di energia, detti anche batterie o pile, sono presenti in molti degli apparati alimentati ad energia elettrica che ci circondano e rendono la nostra vita di tutti i giorni un po' migliore. Autonomia, tempo di ricarica, peso e dimensioni sono i fattori critici per lo sviluppo in applicazioni quali i dispositivi portatili come smartphone, tablet e computer portatili. L'evoluzione degli accumulatori sarà particolarmente importante per la diffusione dell'auto elettrica. Segui tutto questo su iissvolta.it, il portale nominato in onore dell'inventore della batteria, il fisico genovese Alessandro Volta. Buona lettura!

Nuove PowerBank Fresh’n Rebel

Cosa sono le power bank? Si tratta di piccoli dispositivi comodi da portare in borsa perché di forma molto compatta che potremmo definire delle batterie di riserva. Quando lo smartphone sta ormai per spegnersi, o semplicemnte gli si vuole dare un po’ di carica in più, basta collegarlo con il cavo USB alla power bank per risolvere ogni problema di durata nel tempo. Esistono di tanti tipi diversi di power bank sul mercato, e una di quelle più recentemente messe a punto è la PowerBank di Fresh’n Rebel, che presenta tante caratteristiche utili e interessanti. Per prima cosa, ciò che salta all’occhio è il suo design nuovo e accattivante. Questo dispositivo della Fresh’n Rebel ha una forma minimalista ed è realizzato con materiali lisci e metallo spazzolato; possiede degli indicatori con luci LED che servono ad segnare il livello di carica. Il logo del brand Fresh’n Rebel è impresso su un’elegante etichetta in pelle conciata. Si può scegliere in ben cinque colorazioni differenti: Indigo (blu), Army (verde), Concrete (grigio), Peppermint (verde acqua) e Cupcake (rosa). In questo modo ognuno può scegliere la versione che si abbina meglio con lo smartphone che possiede, per affinità o per contrasto. Le power bank di Fresh’n Rebel sono dunque degli strumenti utili, al giorno d’oggi si potrebbe dire quasi indispensabili, che però non trascurano il lato puramente estetico grazie ad un design agli altissimi livelli. Veniamo poi alle caratteristiche tecniche, che sono comunque la parte più interessante di questo nuovo dispositivo Fresh’n Rebel. Questi caricatori hanno al loro interno delle batterie al litio ricaricabili da 3000 mAh, mentre le batterie standard di solito hanno una potenza di 2200 mAh: ciò consente di avere maggiori performance in dimensioni ridotte. Oltre alla power bank a 3000 mAh, ce ne sono anche di potenza superiore. La power bank a 6000 mAh ha una porta 2.4 A, e riesce a ricaricare qualunque device portatile nella metà del tempo normalmente necessario. La versione a 6000 mAh può ricaricare per due volte uno smartphone, o per una volta, completamente, un piccolo tablet. Infine c’è anche una power bank Fresh’n Rebel a 9000 mAh: con questa potenza può ricaricare un cellulare di ultima generazione per ben tre volte, un tablet piccolo (ad esempio l’iPad Mini) per due volte e un tablet grande (come l’iPad Air) per una volta. Questa power bank ha due porte USB, una porta 1 A e una porta 2.4 A, e non solo carica gli altri dispositivi al doppio della velocità, ma può anche prenderne in carica due in una volta sola. Tutto questo per soli 200 grammi di peso: quindi anche in questo caso si tratta di un articolo pratico e maneggevole che si può portare tranquillamente in borsetta senza averne alcun fastidio. Infine, per poter ricaricare le power bank di Fresh’n Rebel è stata studiata una dock station dove si possono ricaricare anche due dispostivi contemporaneamente di qualunque modello Fresh’n Rebel. Inoltre la dock station sul retro ha anche due ingressi USB, in modo tale che può essere usata per ricaricare contemporaneamente anche altri tipi di dispositivo.