iissVOLTA

Tesla ha messo a punto una nuova batteria ricaricabile, Powerwall Home Battery, che potrebbe aiutare nella transazione verso le energie pulite.

Slideshow Image

Gli accumulatori di energia, detti anche batterie o pile, sono presenti in molti degli apparati alimentati ad energia elettrica che ci circondano e rendono la nostra vita di tutti i giorni un po' migliore. Autonomia, tempo di ricarica, peso e dimensioni sono i fattori critici per lo sviluppo in applicazioni quali i dispositivi portatili come smartphone, tablet e computer portatili. L'evoluzione degli accumulatori sarà particolarmente importante per la diffusione dell'auto elettrica. Segui tutto questo su iissvolta.it, il portale nominato in onore dell'inventore della batteria, il fisico genovese Alessandro Volta. Buona lettura!

Come stanno cambiando le risorse energetiche

Quanti di noi conoscono davvero il prezzo richiesto dall’utilizzo di determinate fonti combustibili? Spesso il consumatore non viene adeguatamente informato dalle aziende che producono energia elettrica, e non si rendono conto di quello che provocano semplicemente accendendo un interruttore. L’uso del petrolio e di altri combustibili fossili comporta sempre delle ripercussioni a livello ambientale, ma anche lo sfruttamento dell’energia eolica, solare o dell’acqua ha una contropartita. Avere una corretta informazione è un diritto e un dovere di ogni cittadino, che oggi può scegliere con maggiore libertà rispetto al passato come gestire la sua vita e a quale fonte di energia rivolgersi. Da questo punto di vista, infatti, sono stati compiuti dei grandi passi in avanti: noi oggi possiamo decidere se acquistare una tradizionale macchina alimentata a benzina o piuttosto un veicolo elettrico, e possiamo decidere di soddisfare parte del bisogno energetico della nostra abitazione attraverso l’installazione di pannelli fotovoltaici. Non solo: la liberalizzazione del mercato ha introdotto anche in Italia numerose novità per quel che riguarda la tradizionale fornitura di energia elettrica. Basti citare la nuova proposta di Enel Energia, che permette ai suoi utenti di scegliere di usufruire di fonti al 100% rinnovabili; anche Edison, una delle realtà apparse più recentemente sul mercato, spinge decisamente in questa direzione. Anche altre grandi aziende, che non operano direttamente nella fornitura di energia ma in settori affini, stanno mettendo a punto tecnologie che consentano sempre più loro di avere uno spirito “green”: si parla di Google, Whirlpool, Tesla. Da Tesla, in particolar modo, è arrivata una notizia che potrebbe apportare davvero una piccola rivoluzione nelle nostre case e nel nostro modo consueto di sfruttare l’energia. Tesla ha infatti reso noto di aver messo a punto un nuovo tipo di batteria che è stata chiamata Powerwall Home Battery. Si tratta di una batteria agli ioni di litio, ricaricabile, che si installa in modo permanente in casa e che permette di avere una “riserva” di energia pulita da usare se c’è un blackout, o semplicemente in momenti in cui il costo dell’energia è troppo elevato. La sua potenza è di 10 Kwh e il suo costo abbastanza competitivo, di 3500 dollari. Inoltre si ipotizza che in futuro questa cifra possa scendere ulteriormente: si pensa che presto una batteria di questo genere potrebbe avere appena un costo di 100 euro per ogni Kwh. Secondo una ricerca condotta dall’Università di Stanford, se l’uso di questo tipo di batterie trovasse larga diffusione, potrebbe costituire la testa di ponte per il definitivo passaggio alle energie rinnovabili. Le novità sono tante, ma passano tutte attraverso una consapevolezza sempre maggiore dell’utente finale, il quale mai come oggi è stato chiamato a decidere in prima persona come sarà il mondo del futuro. In base alle scelte quotidiane il mercato deciderà in quale direzione andare, ed è importante quindi che ogni singolo utente prenda la sua decisione in modo molto ponderato, non badando solo ad una mera convenienza economica ma anche al benessere complessivo del pianeta sul quale viviamo e del quale non siamo altro che ospiti.